agosto 10, 2018

Decorazioni materiche e muri tridimensionali

Le decorazioni materiche sono un tipo di finitura delle mura che è di concezione recente. La loro realizzazione, infatti, è possibile solamente grazie alla nascita di nuovi tipi di stucchi e pitture dalla composizione tecnica molto avanzata, frutto di anni di ricerca e sviluppo.

Non c’è una definizione universale di decorazione materica in quanto si possono realizzare una quantità di finiture pressochè infinita. Il termine “materica”, infatti, non sta a significare altro che il tipo di pittura in questione riproduce altri “materiali” dall’origine più disparata.

Caratteristiche delle decorazioni materiche

La decorazione materica si compone solitamente di un effetto bassorilievo realizzato mediante l’applicazione stratificata di vari materiali, di colori diversi, che vengono amalgamati seguendo le trame più disparate.

Come gli stucchi veneziani, anche questo tipo di finitura richiede abilità, manualità ed esperienza. La loro riproduzione, infatti, si compone molte volte di più mani di materiale date ad intervalli di tempo predefiniti e non modificabili. Questo implica che solamente professionisti o persone con grandi doti di fai da te siano in grado di realizzarle.

Tra le decorazioni materiche più in voga in questi anni ci sono:

  • effetto marmo (spesso marmo di Carrara)
  • effetto strappato
  • effetto carta da parati
  • a nido d’ape
  • texture tridimensionali